CHIESE E SANTUARI

Il principale patrimonio artistico della città di Moncalvo risulta essere costituito dai capolavori di Guglielmo Caccia detto ‘Il Moncalvo’ (Montabone 1568 – Moncalvo 1625) e della figlia Orsola Maddalena (Moncalvo 1596 – 1676) che impreziosiscono la Chiesa di San Francesco con l’attiguo Museo Parrocchiale e la Chiesa di Sant’Antonio Abate: trattasi di oltre venti opere che fanno della città di Moncalvo la più grande pinacoteca del cosiddetto “Raffaello del Monferrato”. Oltre a tali edifici è doveroso menzionare il santuario Diocesano di Santa Teresa di Calcutta (già chiesa della Madonna delle Grazie), ospitato in un settecentesco edificio opera del Magnocavalli.
Le visite alle chiese di Moncalvo e ai capolavori della città di Moncalvo sono curate dai volontari dell’associazione Guglielmo Caccia ‘detto il Moncalvo’ e Orsola Caccia ONLUS. Le chiese sono visitabili solo su prenotazione contattando direttamente l’associazione Guglielmo Caccia.

Contatti:

onluscacciamoncalvo@libero.it

320 098626 andrea / 366 1102024

Chiesa di San Francesco

Chiesa di Sant Antonio

Santuario Madre Teresa di Calcutta